ANTICO FEUDO SAN GIORGIO - AGRITURISMO NELLE MADONIE
Tel: 0921.600690 - Email: info@feudosangiorgio.it

ESPLORA

Visita le città dell'entroterra siciliano

PERCORSI D'ARTE

Le Madonie sono una vera sorpresa dal punto di vista artistico. I borghi, pur così piccoli, conservano intatte meraviglie architettoniche che raccontano una storia millenaria di conquiste in un’atmosfera rilassata e accogliente. Passeggiando tra i loro vicoli ammirerete scorci mozzafiato, piccole piazze, fontane, chiese, scalinate scolpite nella pietra madonita e palazzi di indicibile bellezza.

Visita le città dell'entroterra siciliano

PERCORSI D'ARTE

Le Madonie sono una vera sorpresa dal punto di vista artistico. I borghi, pur così piccoli, conservano intatte meraviglie architettoniche che raccontano una storia millenaria di conquiste in un’atmosfera rilassata e accogliente. Passeggiando tra i loro vicoli ammirerete scorci mozzafiato, piccole piazze, fontane, chiese, scalinate scolpite nella pietra madonita e palazzi di indicibile bellezza.

Petralia Sottana

19 Km - Vedi Mappa

L’incantevole borgo nel cuore delle Madonie, insieme alla più alta Petralia soprana, ha mantenuto intatte le atmosfere e caratteristiche del borgo medievale. Ricco di palazzi nobiliari e chiese, custodisce molte opere rinascimentali, come il Retablo di Gagini, e le collezioni dell’archeologo Collisani al museo civico.

Polizzi Generosa

22 Km - Vedi Mappa

L'antica città demaniale, circondata dai contrafforti delle Madonie, domina le due ampie valli dell'Imera: Polizzi Generosa ricca di opere d'arte e tradizioni è in grado di regalare paesaggi spettacolari. Da visitare l'ex convento dei Gesuiti, il Museo archeologico, la Chiesa Madre ed il Museo Ambientalistico Madonita.

Geraci Siculo

33 Km - Vedi Mappa

Geraci, a 1000 metri di altitudine, è conosciuta per la famosa giostra dei Ventimiglia, manifestazione storico-culturale con tradizionali giochi cavallereschi in costume. La finestra moresca del castello, l’affresco bizantino, le madonne scolpite nei marmi policromi delle Chiese, sono tracce di una storia antica da vedere.

Petralia Sottana

19 Km - Vedi Mappa

L’incantevole borgo nel cuore delle Madonie, insieme alla più alta Petralia soprana, ha mantenuto intatte le atmosfere e caratteristiche del borgo medievale. Ricco di palazzi nobiliari e chiese, custodisce molte opere rinascimentali, come il Retablo di Gagini, e le collezioni dell’archeologo Collisani al museo civico.

Polizzi Generosa

22 Km - Vedi Mappa

L'antica città demaniale, circondata dai contrafforti delle Madonie, domina le due ampie valli dell'Imera: Polizzi Generosa ricca di opere d'arte e tradizioni è in grado di regalare paesaggi spettacolari. Da visitare l'ex convento dei Gesuiti, il Museo archeologico, la Chiesa Madre ed il Museo Ambientalistico Madonita.

Geraci Siculo

33 Km - Vedi Mappa

Geraci, a 1000 metri di altitudine, è conosciuta per la famosa giostra dei Ventimiglia, manifestazione storico-culturale con tradizionali giochi cavallereschi in costume. La finestra moresca del castello, l’affresco bizantino, le madonne scolpite nei marmi policromi delle Chiese, sono tracce di una storia antica da vedere.

Gangi

36 Km - Vedi Mappa

Riconosciuta nel 2014 come borgo dei borghi, Gangi, non smette di stupire ed impressionare per la perfezione con cui le case sono state quasi innestate l’una accanto all’altra sulla montagna. Palazzo Bongiorno, la Torre cilindrica, la Chiesa Madre sono solo alcuni dei monumenti da non perdere.

Collesano

38 Km - Vedi Mappa

Oltre alle bellezza dei monumenti storici, come la Torre di Guardia e il Castello medievale, Collesano è nota per essere la sede del Museo della Targa Florio, la storica competizione automobilistica che aveva luogo sulla strada statale 120, con una raccolta di foto e cimeli della corsa su strada più affascinante di tutti i tempi.

Castelbuono

55 Km - Vedi Mappa

Situato alle pendici del Colle Milocca e a 20 km da Cefalù, Castelbuono si contraddistingue per la caratteristica e rarissima manna, prodotto pregiatissimo ottenuto dalla corteccia del frassino, e per il trecentesco Castello dei Ventimiglia, compendio di tre stili diversi: arabo, normanno e svevo.

Gangi

36 Km - Vedi Mappa

Riconosciuta nel 2014 come borgo dei borghi, Gangi, non smette di stupire ed impressionare per la perfezione con cui le case sono state quasi innestate l’una accanto all’altra sulla montagna. Palazzo Bongiorno, la Torre cilindrica, la Chiesa Madre sono solo alcuni dei monumenti da non perdere.

Collesano

38 Km - Vedi Mappa

Oltre alle bellezza dei monumenti storici, come la Torre di Guardia e il Castello medievale, Collesano è nota per essere la sede del Museo della Targa Florio, la storica competizione automobilistica che aveva luogo sulla strada statale 120, con una raccolta di foto e cimeli della corsa su strada più affascinante di tutti i tempi.

Castelbuono

55 Km - Vedi Mappa

Situato alle pendici del Colle Milocca e a 20 km da Cefalù, Castelbuono si contraddistingue per la caratteristica e rarissima manna, prodotto pregiatissimo ottenuto dalla corteccia del frassino, e per il trecentesco Castello dei Ventimiglia, compendio di tre stili diversi: arabo, normanno e svevo.

Gite in giornata alla scoperta della Sicilia tra percorsi turistici e luoghi da non perdere

Gite in giornata alla scoperta della Sicilia tra percorsi turistici e luoghi da non perdere

A qualche chilometro in più di distanza da Feudo San Giorgio sono disponibili diverse località in cui poter fare una gita e per le quali possiamo darvi indicazioni e consigli. In relazione al tempo che si ha a disposizione le escursioni che si possono organizzare a partire dal Feudo sono sicuramente verso le grandi città siciliane, Palermo e Catania, per una visita di almeno una giornata; la Valle dei Templi ad Agrigento, in una programmazione serale estiva, per evitare il grande caldo delle ore diurne; tra le escursioni di mezza giornata, invece, segnaliamo la Villa Romana del Casale

a Piazza Armerina e Caltagirone, famosa per le bellissime ceramiche artigianali.
Tra i piccoli centri ad un’ora di distanza, un’idea può essere Caccamo, con un bel castello ed un lago artificiale dove si pratica sci nautico, il Parco Archeologico dell’Himera con templi greci, necropoli e antiquarium, o il Parco astronomico Gal Hassin di Isnello, il più grande del mediterraneo, che unisce ricerca all’avanguardia e attività di formazione, con un planetario digitale con una cupola di 10m di diametro.